Il degrado di Roma è una vergogna. L'ìiniziativa del Pd di mobilitare i militanti pèer ripulire la città è una manovra propagandistica per dimostrare l'incapacità dei 5 stelle a governare

Roma nel caos rifiuti e le foto delle strade ricolme di ogni sporcizia fanno il giro del mondo. Scorci con lo sfondo del Colosseo o di piazza Navona con, ai margini, sacchetti di rifiuti e bottiglie di plastica, per non parlare di cio’ che galleggia indisturbato sul Tevere: sedie rotte e bottiglie di vetro. L’hanno ribattezzata ‘la grande bruttezza, parafrasando il film di Sorrentino ‘la grande bellezza’. Tutto qui? No. C’e’ da aggiungere che la politica sta cercando di utilizzare questo sfacelo per trarne un vantaggio. La strumentalizzazione, e’ proprio il caso di dirlo, e’ dietro l’angolo. Ed e’ cosi…

Gentile lettore, per continuare la fruizione dell'articolo deve prima fare il login oppure abbonati direttamente alla nostra rivista !