Zootropolis è un'utopia realizzabile, una riflessione moderna, per grandi e piccoli, su che significato dare ora al concetto di democrazia.

Natale in tv: cosa c’è di meglio di un trattato sulla democrazia, mascherato da fiaba per bambini? Ne sa qualcosa la Disney, che a fine febbraio di quest’anno ha fatto uscire nelle sale “Zootropolis”, ora riproposto sul piccolo schermo. Ecco un riassunto della trama, senza spoiler: il cartone animato si apre con una recita scolastica (un bell’esempio di metateatro per piccoli, tra l’altro), durante la quale dei cuccioli di animali raccontano come fosse una storiella niente meno che la nascita della società. “All’inizio tutti erano selvaggi, predatori contro prede”, dice la coniglietta Judy, riportando alla memoria dei telespettatori più adulti…

Gentile lettore, per continuare la fruizione dell'articolo deve prima fare il login oppure abbonati direttamente alla nostra rivista !