Tutto come nelle previsioni, purtroppo. Migliaia di manifestanti dei centri sociali hanno contestato la presenza di Salvini a Napoli. Ci sono stati scontri con la polizia, distruzioni, feriti e alcune fermi. De Magistris ha contestato l'imposizione del governo che ha consentito la manifestazione leghista, ma non è sceso in piazza con i centri sociali. Comunque Salvini ha minacciato di denunciare De Magistris

Purtroppo le previsioni sono state confermate. Per Napoli è stata una giornata di fuoco, devastazioni e scontri con i cittadini in fuga e negozi chiusi nella zona di Fuorigrotta. Tutto per la manifestazione indetta da Salvini alla Fiera d’Oltremare. Manifestazione che il comune ha cercato di bloccare e che si è tenuta soltanto grazie all’intervento del ministro dell’Interno che ha chiesto al prefetto di garantire il diritto della Lega a tenere la propria manifestazione. Ma come previsto sono scesi in strada anche i centri sociali. Rispetto alle attese non c’è stata la partecipazione del sindaco De Magistris. Nonostante questo Salvini…